ANDREA GIUBELLI

Blog di attualità e non solo…

Quale social network usare per fare pubblicità sul web?

Al giorno d’oggi chi ha un’attività sa quanto sia importante promuoversi sul web, per essere conosciuti da una grande fetta di potenziali clienti. Non siamo più nella era in cui vigeva il passaparola, in cui si comprava in base a una relazione di fiducia col negoziante o in cui la pubblicità avveniva attraverso tv e radio.

Il mondo con Internet è cambiato, se dobbiamo cambiare un elettrodomestico, non andiamo più dal negoziante di fiducia, ma cerchiamo su google un determinato elettrodomestico e al prezzo più basso possibile. Oppure, è più facile che acquistiamo un telefono pubblicizzato sulla nostra pagina Facebook, rispetto a un telefono pubblicizzato alla tv.

I social network sono diventati un potente strumento per pubblicizzare la nostra attività (commerciale e non), i nostri prodotti o un determinato evento. La scelta del social network da utilizzare dipende dal tipo di servizio che stiamo offrendo principalmente. Ultimamente Facebook si è molto sviluppato dal lato business ed è diventato forse il social migliorare per chi ha un negozio o deve vendere prodotti, perchè consente di creare una vetrina virtuale e di monitorare, grazie a codice chiamato pixel, le visite e le conversioni sul nostro sito web.

Instagram può essere invece molto utile per i fotografi o per chi viaggia molto, perchè è stato studiato per pubblicare foto e farle vedere a un vasto pubblico grazie agli hashtags. Infine Twitter, che lo reputo il social numero uno per gli opinionisti o per persone che hanno il dono della sintesi, perchè la lunghezza massima di un tweet è di 140 caratteri.

Voi che social network usereste? Scrivete nei commenti 😉

 

Author

Sono Andrea Giubelli, ho 20 anni e sono uno studente di Sociologia presso l'università di Trento. Sono un appassionato di attualità, crescita personale, psicologia e motori. Mi piace informarmi su ciò che accade intorno a me da una prospettiva sociologica, ossia analizzando la realtà senza influenze ideologiche. Lo scopo del mio blog è quindi quello di analizzare ciò che accade nel mondo non riportando soltanto gli avvenimenti, ma cercando le cause di questi ultimi. Scriverò anche articoli di crescita personale e di motori, le altre due mie passioni :)

Leave a Reply